Tango da Pensare - Gli Artisti

Modern Saxophone Quartet

Il gruppo “MODERN SAXOPHONE QUARTET” è composto da quattro sassofonisti che lavorano insieme da alcuni anni cercando di conoscere ed evidenziare il sassofono in tutte le sue enormi potenzialità espressive, spaziando nel repertorio classico del ‘900 ed anche contemporaneo sconfinando anche nelle sonorità etniche ed jazzistiche. La formazione, avendo un vasto repertorio, ama dedicarsi a progetti tematici collaborando e confrontandosi anche con altri strumentisti; da questa idea sono nati i vari progetti che il quartetto ha elaborato negli ultimi anni, alternando periodi di studio ed elaborazione con cicli di concerti, che hanno visto protagonista il quartetto assieme a solisti come il fisarmonicista Simone Zanchini, Fausto Beccalossi nello studio e proposizione della musica del compositore italoargentino Astor Piazzolla, o con il pianista Paolo Zannini nel programma “DUE AMERICANI A PARIGI” dedicato alle musiche di G. Gershwin, D. Milhaud, A. Piazzolla, D. Ellington; lo scorso anno assieme alla cantante Silvia Manfrini ed all'attore Giacomo Anderle hanno elaborato una nuova versione dell'opera di Sir William Walton "Facade", il quartetto ha anche collaborato in alcune occasioni con l'Orchestra Ensemble Zandonai nella presentazione dei concerti per quartetto di sax ed orchestra d'archi di Pierre Max Dubois, Roger Calmel e Javier Girotto. Oltre all’attività concertistica il gruppo, nel maggio 2000, ha registrato un CD dal titolo “Imagenes de tango” per l’etichetta Velut Luna CVLD04200, nel 2008 ha registrato un Cd e DVD con libro e testo recitato dal titolo Tras i “Chedres de na espojizion” - libro con cd Istitut Cultural Ladin 2009. E’ da questo ambiente affondato nelle periferie della città di Buenos Aires che ASTOR PIAZZOLLA parte nel suo percorso di contaminazione del tango tradizionale da un lato con le forme della musica colta europea (soprattutto con i modelli bachiani di corale e fuga), e dall’altro con le numerose frequentazioni del mondo jazzistico americano ed europeo (famose le collaborazioni con Gerry Mulligan e Gary Burton), che lo porteranno ad esportare in tutto il mondo il suo concetto di "Tango Nuevo".

torna agli eventi